Siamo una società specializzata nello studio e realizzazione di progetti di identità territoriale.

Collaboriamo con gli enti, le associazioni e le aziende per definire strategie e progettualità fondate sulla riscoperta e valorizzazione della storia, della cultura, delle caratteristiche uniche di un luogo e della comunità che lo anima.

Monica Fresta

Monica Fresta

Terry Pollero

Terry Pollero

Title Image

News

Loano 2 Village rebranding

Affrontare il cambiamento imposto dall’emergenza Covid investendo sulla sicurezza, sulla qualità e innovazione dei servizi e sulla valorizzazione del marchio.

L’obiettivo della strategia di rebranding intrapresa in un momento così delicato sia per gli operatori del settore che per i clienti è stato quello di ridare energia tenendo vivo il desiderio degli ospiti di viaggiare e soggiornare in questa struttura che ha da sempre messo la cura e l’attenzione verso il cliente al centro di tutta la sua attività.
Per questo, per ridare slancio, coraggio e desiderio si è deciso di dare un segnale forte riprogettando il marchio, rendendolo più contemporaneo, fresco e luminoso grazie ad una scelta colori e font che trasmettono la voglia di rimettersi sempre in gioco, di innovare e trovare anche nelle difficoltà nuovi modi di accogliere gli ospiti in questa suggestiva location.

“Una visione attiva e una risposta responsabile che Bodoni è stata felice di sostenere con il proprio lavoro.”

Il nuovo marchio è stato infatti declinato oltre che sulle brochure e su tuta la comunicazione sul packaging per il food delivery sia nelle aree comuni che in camera e su tutta la segnaletiva informativa dei nuovi servizi messi a disposizione degli ospiti tra cui spiccava la scelta di adottare il compostabile per tutta linea take away.

CLIENTE

Loano 2 Village​

cosa

marchio, rebranding, mobile app

quando

2020

settore

turismo

Aromatiche ecosostenibili

DESIGN + PACKAGING ECOSOSTENIBILE + PRODUZIONE BIOLOGICA per una scelta strategica ed etica
La scelta di adottare un sistema di produzione e confezionamento del prodotto florovivaistico 100% biologico e compostabile rappresenta un fattore di successo per l’azienda soprattutto se unito ad un design coerente ed attrattivo nei confronti di un target di consumatori molto attenti, consapevoli ed esigenti, che si sentono corresponsabili al momento dell’acquisto e decidono anche in funzione delle conseguenze dei propri gesti sul futuro dell’ambiente.
Investire in prodotti e strategie green diventa sempre più cruciale nello sviluppo di un settore, quello florovivaistico che impatta molto sul territorio.
Due realtà di riferimento del nostro territorio nella produzione e distribuzione di piante aromatiche e fiori in vaso ha intrapreso questa strada:
1. Gagliolo puntando ad un pubblico attento all’utilizzo in cucina di materie prime di qualità e rispettose dell’ambiente con la linea Aromare – la natura in cucina: bella, per il suo design accattivante, studiato per creare un angolo di bellezza in ogni cucina; buona perchè coltivata su terreni esposti al mare per esaltarne tutti i profumi e sapori ed e etica e rispettosa perché è il risultato di rigorosi disciplinari di produzione.
2. Lorenzetto puntando ad un pubblico giovane, pronto a sostenere con azioni quotidiane l’ecosistema con la linea EAT BIO, love the planet.
Così alla coltivazione delle piante aromatiche biologiche certficate, si è aggiunto un vaso 100% ecologico e biodegradabile prodotto in lolla di riso e resina vegetale che può essere piantato direttamnete in terra nel proprio giardino.

 

 

 

TTG Travel Experience 2020

Si è conclusa con grande soddisfazione la partecipazione alla 57° edizione del TTG Travel Experience, manifestazione italiana di riferimento per la promozione del turismo mondiale in Italia e per la commercializzazione dell’offerta turistica italiana nel mondo. Si è trattato di una prima volta per il Comune di Finale Ligure  nell’ambito di questa manifestazione di risonanza internazionale che si è tenuta a Rimini dal 14 al 16 ottobre e si è conclusa con oltre mille espositori distribuiti su 15 padiglioni.
Dall’esplosione della pandemia è stato il primo appuntamento fisico nel mondo per il turismo. 
Tante le novità presentate a Rimini: dall’innovativa strategia di marketing turistico, che ha guidato il successo della destinazione nell’appena passata stagione estiva, alla guida per la promozione del territorio nelle versioni italiano ed inglese, al nuovo portale “visitfinaleligure.it”, contenitore di informazioni, suggestioni, idee ed esperienze per vivere al meglio il finalese.
“E’ stata una grande soddisfazione partecipare per la prima volta ad una fiera tanto importante per il comparto turistico italiano e mondiale – afferma Claudio Casanova, assessore al Turismo della Città di Finale Ligure – un’occasione imperdibile per confrontarci con i professionisti del settore, incontrare le agenzie di viaggio e gli operatori interessati al nostro territorio, per far loro comprendere l’unicità e l’autenticità del finalese, soprattutto in un anno così particolare, unico e difficile come questo 2020 segnato dall’epidemia di Covid-19”.
‘’Rientriamo soddisfatti per il riscontro molto positivo dei tanti operatori con i quali siamo stati in contatto sul valore della Destinazione Finale Ligure e sul lavoro di posizionamento sul mercato italiano ed internazionale, con la conferma che l’interesse del mercato è tutto orientato sul turismo esperienziale e che pertanto l’impostazione strategica che stiamo dando alla promozione è corretta’’
Dal confronto con le altre destinazioni è d’altra parte emersa la consapevolezza che l’impegno per i mesi ed anni a venire sarà soprattutto sulla costruzione di un ‘prodotto’ sempre più unico, fruibile e competitivo” conclude Casanova.
Nell’ambito del Piano Strategico di Sviluppo Turistico della Destinazione Finale Ligure, lo studio Bodoni è parte del gruppo di lavoro strutturato dal Comune di Finale Ligure e si occupa di sviluppare l’identità visiva della Destinazione, di creare le campagne di promozione, di sviluppare gli strumenti di comunicazione previsti dal Piano, tra cui il Portale www.visitfinaleligure.it e di creare i contenuti editoriali necessari alla produzione della materiale informativo e di promozione