Moscatello di Taggia
21983
single,single-portfolio_page,postid-21983,ajax_fade,page_not_loaded,,select-child-theme-ver-1.0.0,select-theme-ver-1.3,wpb-js-composer js-comp-ver-4.3.4,vc_responsive
 

Moscatello di Taggia

Il Moscatello di Taggia è un vino antichissimo nato forse nel ‘300: vino bianco ricavato da una pianta dell’entroterra taggiasco, parte dal porto della moderna Riva Ligure per finire sulle tavole dei nobili d’Europa. L’Associazione dei Produttori ha recuperato le uve dell’omonimo vitigno e, dopo 10 anni di ricerca che ha visto protagonisti l’Università di Torino, il CNR di Grugliasco, la Regione Liguria, ne ha fatto un vino che va a inserirsi a fianco dei già conosciuti ed apprezzati vini liguri di qualità.

 

CLIENTE

Moscatello di Taggia - Associazione Produttori

ANNO

2015